Gestione delle emergenze

Possono verificarsi eventi, situazioni, incidenti, pandemie o crisi non pianificate per le quali un'azienda, organizzazione, autorità o ufficio non è preparato.

Forse anche all'inizio dell'evento, non si possono valutare gli effetti e non si può nemmeno attingere all'esperienza passata.

Un esempio è rappresentato dalla pandemia Covid 19. Tali eventi hanno un impatto drammatico. Immediatamente dopo il verificarsi del fenomeno, un Task force essere installati al di fuori dell'attività quotidiana.

Possono essere in gioco vite umane o la funzionalità di aziende o organizzazioni, quindi non c'è tempo per lunghe discussioni e processi di coordinamento. Quando il pericolo è imminente, le decisioni devono essere prese immediatamente. Ma quasi nessuna azienda, organizzazione, autorità ecc. è in grado di mantenere permanentemente tali risorse con la competenza corrispondente.

È caratteristico il fatto che in situazioni di emergenza è necessaria un'azione estremamente mirata, poiché c'è un'alta percentuale di imponderabile, confusione, contraddizioni e caos, tra le altre cose. Sono richieste concentrazione, flessibilità e reazione costante agli ultimi sviluppi.

Quindi ci sarà un Gestione delle emergenze è necessario, con personale che possa coordinare in modo multidisciplinare. Allo stesso tempo, devono avere la capacità di agire in modo pragmatico e mirato in tali situazioni di stress. Non tutti i buoni manager sono adatti anche come manager d'emergenza. Ecco perché vi offriamo i nostri esperti collaudati che hanno dimostrato di saper mantenere il sangue freddo in situazioni simili e di agire in tutti i reparti specializzati con il minor tempo possibile.

Gestione immediata delle emergenze

Padroneggiare le conseguenze
Istituzione di un centro di controllo per la prevenzione dei rischi
Impiego come risk manager / team di crisi
Sostegno nell'affrontare minacce specifiche

Il nostro piano in 10 punti usando la pandemia di Covid 19 come esempio:

Insieme a tutte le parti interessate, si descrive che Covid-19 non è un evento a breve termine, ma una minaccia latente.

Viene stilata una lista di priorità in cui vengono formulati anche gli obiettivi rilevanti, come proteggere i dipendenti, garantire la funzionalità, mantenere l'efficienza economica, la sicurezza per i clienti, ecc.

Questi obiettivi possono essere estremamente diversi per ogni azienda o organizzazione, autorità, comune, ecc. e possono essere ponderati in modo diverso, ad esempio le aziende tendono a concentrarsi maggiormente sull'efficienza economica, mentre un comune tende a concentrarsi maggiormente sulla protezione legale.

Deve un Ci dovrebbe essere un ufficiale di corona che agisce in una funzione di staff (cioè non di gestione, CEO, proprietario) e al di fuori degli affari quotidiani.

Se le risorse corrispondenti non sono disponibili, il Sistemi di prevenzione del rischio WB assumere questa funzione come capo esterno dello staff crist, come per esempio all'aeroporto di Lipsia.

L'ufficiale della Corona ha bisogno di poteri chiari e autorità decisionale. È l'unico che parla con le autorità e gli altri organismi.

Sono necessarie decisioni rapide, non ci devono essere "colli di bottiglia" decisionali. Pertanto, è necessario deviare dai classici canali decisionali, soprattutto nelle aziende di medie dimensioni.

Le decisioni sono prese in turni regolari di voto con la partecipazione dei dipartimenti interessati.

Importante: Non è il livello di gestione ma il livello tecnico ad essere decisivo. Questo è il luogo in cui vengono prese le decisioni che vengono riferite alla direzione, ma che non dipendono dalla loro approvazione.

Comunicazione chiara, univoca e continua all'interno e all'esterno. 

Anche qui, la comunicazione deve essere basata sul livello di lavoro e non sul livello di gestione.

Nelle riunioni interne, la direzione deve essere continuamente presente, ma il responsabile della Corona si occupa della parte tecnica.

Le misure concrete, per esempio l'instradamento, il piano dei turni, la marcatura, ecc. sono pianificate nel gruppo di esperti.

L'acquisto, l'installazione, le misure tecniche, come i cambiamenti spaziali o le conversioni, avvengono con il presupposto che tali cambiamenti devono essere mantenuti non solo a breve termine, ma a lungo termine.

Controllare costantemente se le misure esistenti sono interessate da nuovi regolamenti o requisiti. 

Tenendo sempre presente che in situazioni eccezionali come la pandemia di Covid 19, le informazioni ufficiali cambiano frequentemente, quasi quotidianamente, e possono anche contraddirsi da autorità a autorità.

Gestione delle emergenze:

Fissazione della posizione

  • A che punto è un'emergenza?
  • Chi deve essere informato?
  • Cosa deve essere attivato?

Pianificazione delle azioni

  • Licenziamento degli specialisti esistenti
  • "Mettere a fuoco" l'organigramma dell'emergenza
  • Attivazione delle linee guida e delle liste di controllo
  • Verso l'interno
  • Verso l'esterno
  • Determinare le priorità principali (per esempio, fornitura di fondi per il dispiegamento, assicurare la liquidità).
  • Pianificazione dell'implementazione
    - Comunicati, poteri
    - Bilancio di emergenza
  • Accesso ad hoc a competenze legali competenti e pragmatiche
  • Coinvolgimento dei rappresentanti interessati (ad es. lavoratori, responsabili delle autorità, ecc.)

Attuazione e comando

  • Gestore di crisi responsabile
  • Al di fuori dell'organizzazione di routine
  • Poteri speciali e procure
  • Contatto con il top management (azionisti, direzione, sindaco, ecc.)

Istituzione e mantenimento dei processi di informazione e comunicazione ai dipendenti dell'azienda

Attivazione dei piani di comunicazione

  • Autorità
  • Polizia, vigili del fuoco, ospedali
  • Stampa e media
  • Pubblico generale
    - Parenti
    - Popolazione circostante
  • Messa a disposizione di personale qualificato, specialisti e task force (organigramma di emergenza)
  • Messa in sicurezza dei rifornimenti, prevenzione dei pericoli per le forze di emergenza
  • Proteggere i processi e le infrastrutture del team di crisi
  • Aggiornamento in tempo reale: rilevamento e presentazione della situazione
  • Processi di informazione, valutazione e diffusione
  • Documentazione operativa
  • Pianificazione e disposizione delle misure
  • Deployment 

= Personale di comando della sala di guerra


Insieme elaboriamo soluzioni individuali che vi soddisfano, tenendo conto delle vostre esigenze e necessità. Scrivici un Messaggio o semplicemente chiamateci: +49 234 9041836-30